Pasta in scrigno di melanzane

 

Emotivamente depressa, sono stata per un bel po’ lontana dal Blog.

Un male di vivere legato ad alcuni importanti eventi nella mia vita, mi ha tolto qualsiasi interesse. 

Non ho cucinato più, non ho letto più, non ho scritto più.

Oggi, motivata da un giochino al quale partecipo sempre volentieri, ovvero #scambiamociunaricetta,

che vede coinvolte tante delle mie amiche #bloggalline,

ho preparato questo primo piatto, prendendo la ricetta dal Blog Staffetta in cucina di Alessia Stano.

E non era certo l’unica ricetta che avrei voluto riproporre dal suo Blog!

 

 

 

 

Ingredienti

2 melanzane

200 g di mozzarella

100 g di pecorino romano

3 scalogni

una confezione di polpa di pomodoro

200 g di mezze maniche o altra pasta corta

olio evo

sale

 

Procedimento

 

Lavate le melanzane e tagliatele a metà per il senso della lunghezza. Incidetene la polpa formando una griglia, e condite con olio, sale e pepe.

Infornate a 200°C per 15-20 minuti.

Tritate gli scalogni, e mettetene due terzi in una padella capiente con un filo d’olio. Soffriggete lo scalogno.

Frullate la polpa di pomodoro, aggiungetela agli scalogni e condite con sale e pepe.

Cuocete per 15/20 minuti e a 5 minuti dalla fine aggiungete le foglie di basilico lavate e spezzettate.

Una volta cotte, sfornate le melanzane e scavatene la polpa con un cucchiaio, lasciando un bordo intatto di mezzo centimetro.

Riducete la polpa delle melanzane a cubetti.

Fate soffriggere con un filo d’olio lo scalogno rimanente e aggiungete i cubetti di melanzana. Fate insaporire e aggiustate di sale.

Condite la pasta con la salsa al pomodoro, la melanzana ripassata, la mozzarella ridotta a cubetti e parte del pecorino grattugiato.

Gratinate in forno per altri 10 minuti e servite ben caldo.

 


 

 

 

 

Plumcake con asparagi, cipollotto e pecorino romano

 

Certo non è stato semplice. 

Mi riferisco allo scegliere una ricetta nel Blog di Virginia “IL GATTO PASTICCIONE” per il nostro giochino fra blogger #scambiamociunaricetta.

Quando ho scoperto di essere stata abbinata a lei ho subito esultato . L’ho conosciuta a dicembre a Milano per un evento al quale abbiamo partecipato e mi è piaciuta subito.

Che dire del suo Blog? Un pozzo infinito di ricette, tutte bellissime, tutte buonissime.

Insomma la scelta è stata ardua, ma alla fine ho trovato e con soddisfazione vi presento il suo Plumcake agli asparagi buono, buono davvero!

 

 

 

 

(altro…)

Cupcakes mojito e ananas

Dolci, Muffins & co | 23 aprile 2017 | By

 

 

Freschi, gustosi, così intriganti.

Un risveglio, questi cupcakes, una vera ventata di primavera.

Mi sono divertita a farli, a scattare le foto e anche a mangiarli: sono buonissimi, giuro!

E a questo punto invito tutti a partecipare alla sfida di Re-cake #23 del mese di aprile, perché ne vale davvero la pena.

 

 

 

 

 

 

(altro…)

Lasagna agli asparagi e uova strapazzate

 

Questo mese di aprile mi piace proprio.

Arriva come una ventata di aria fresca con i suoi profumi di primavera.

Insieme all’aria anche i pensieri diventano più leggeri e preparare un piatto per il gioco di #Seiincucina è stato più invogliante di sempre.

Ecco il tema:

 

 

 

Come al solito si doveva usare l’ingrediente chiave e poi almeno due di quelli della lista. 

Io ho preparato una lasagna agli asparagi con uova strapazzate.

Venite a scoprire la mia ricetta insieme a me.

 

 

 

 

 

(altro…)

Torta di cioccolato dal cuore tenero con nocciole

Dolci, Torte | 10 marzo 2017 | By

 

E che cavolo! Va bene che ultimamente la mia vita ha preso una “piega” intensa e tutti i miei pensieri sono assorbiti dalle novità.

Però non trovare il tempo neanche per giocare a #scambiamociunaricetta…

E invece questo mese ce l’ho fatta.

Perchè questo giochetto mi piace proprio, mi fa socializzare con nuove amiche blogger e mi porta a curiosare nei loro “spazi” pieni di cose interessanti.

Questa volta la mia food blogger abbinata è Giuseppina Buti con il suo bellissimo Profumo di timo.

Inutile dire che da lei si potevano scegliere mille ricette, una meglio dell’altra.

Ma io, ultimamente, sono sempre di umore cioccolatoso…

 

 

 

 

(altro…)

CONSIGLIA Tartellette con confettura di latte e miele