Treccia svedese alle mele

 

Come è cominciato male quest’anno.

Attentati terremoti, catastrofi.

E noi qui, spettatori impotenti.

Un senso opprimente di angoscia invade, con forza, anche me.

Non mi resta che fermarmi un attimo, riflettere per reagire, prepararmi un’ ottima tazza di te e assaggiare la  Re-Cake 2.0 #20, la prima del nuovo anno.

Sperando sia di buon auspicio.

 

 

 

 

 

 

 

Print Recipe
Treccia svedese alle mele
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
2 trecce
Ingredienti
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
2 trecce
Ingredienti
Istruzioni
  1. Preparate la farcia alle mele. In una terrina mescolate gli spicchi di mela con lo zucchero, il succo di limone, il sale e le spezie. Lasciate riposare a temperatura ambiente per 30 minuti. Quindi scolatele raccogliendo il succo in una casseruola. Unite il burro e cuocete a fuoco medio, facendo bollire per circa 5 minuti ruotando la casseruola ma senza mescolare, fino a creare uno sciroppo. In un’altra terrina mescolate le mele con la maizena, quindi unite lo sciroppo. Preparate l’impasto. Riscaldate la panna acida al microonde fino a renderla tiepida. Aggiungete il burro alla panna acida, in modo che si ammorbidisca. Sciogliete il lievito nell’acqua. Aggiungete la panna acida con il burro, lo zucchero, le uova e 1/3 della farina. Mescolate fino a ottenere un impasto senza grumi. Continuate a impastare incorporando il resto della farina. Trasferite l’impasto su un piano di lavoro ben infarinato e impastate fino a ottenere un panetto liscio (ci vorranno circa 10 minuti). Mettete il panetto in una ciotola unta, coprite e fate lievitare in luogo tiepido fino al raddoppio, per circa un’ora. Riscaldate il forno a 180 gradi. Riprendete l’impasto e sgonfiatelo. Dividetelo in 2 parti uguali. Stendete ciascuna parte fino a ottenere un rettangolo. Suddividete la farcia alle mele sui 2 rettangoli di pasta, disponendola al centro e lasciando i bordi liberi. Incidete i bordi, quindi prendete le strisce di pasta e richiudetele verso il centro sovrapponendole e racchiudendo il ripieno, cercando di creare una treccia. Trasferite la treccia su una placca imburrata. Cuocete per 15-20 minuti o finché non è dorata. Completate con la glassa e le mandorle tostate. Note: per ottenere la glassa mescolate un po' di acqua (inserite un goccio alla volta) con 4 cucchiai di zucchero a velo e un goccio di limone. Dovete ottenere un composto abbastanza denso.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Focaccia al pomodoro con crescenza al TABASCO®.