Lasagna agli asparagi e uova strapazzate

 

Questo mese di aprile mi piace proprio.

Arriva come una ventata di aria fresca con i suoi profumi di primavera.

Insieme all’aria anche i pensieri diventano più leggeri e preparare un piatto per il gioco di #Seiincucina è stato più invogliante di sempre.

Ecco il tema:

 

 

 

Come al solito si doveva usare l’ingrediente chiave e poi almeno due di quelli della lista. 

Io ho preparato una lasagna agli asparagi con uova strapazzate.

Venite a scoprire la mia ricetta insieme a me.

 

 

 

 

 

 

Ingredienti per 4 persone

Per la besciamella:

1/2 litro di latte intero

50 g di burro 40 g di farina

un cucchiaio di pesto di basilico

Per la pasta:

3 uova

300 g di farina 00

 

Per il ripieno:

400 g di asparagi puliti e sbollentati

50 g  di parmigiano

250 g di mozzarella di bufala

2 uova

sale

pepe

 

 

Impastare la farina con le uova e una volta ottenuto un impasto morbido e liscio avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo riposare una mezz’ora.

Far fondere il burro in una casseruola, aggiungere la farina mescolando con una frusta e poi il latte a temperatura ambiente, attendere, continuando a mescolare, il primo bollore e togliere dal fuoco.

Una volta intiepidita la besciamella aggiungere il pesto di basilico e amalgamare.

Strapazzare le due uova sbattute in un padellino antiaderente, salare e pepare.

Stendere la pasta con la macchinetta fino all’ultimo foro e tagliarla delle dimensioni necessarie per la vostra teglia.

Sminuzzzare la mozzarella e cominciare a comporre gli strati, alternando uno strato di pasta e uno con tutti gli altri ingredienti, lasciando per ultimo lo strato  con la besciamella, asparagi, mozzarella e parmigiano.

Infornare a 190° per circa 50 minuti.

Lasciar riposare 15 minuti prima di servirla.

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Fusilli con tonno e asparagi