Amsterdam e dintorni

Viaggi | 2 agosto 2015 | By

 

 

Amsterdam è tante cose. 

Amsterdam è una città cosmopolita, tranquilla e tollerante, dove tutto sembra scorrere serenamente.

Amsterdam è arte, tanti musei, un’ infinità di quartieri diversi, canali, case lunghe e strette.

Affascinante e romantica, organizzata e poco trafficata.

E’ la città delle biciclette. 

Ed è sempre giorno, fa buio tardi e tu non smetteresti mai di girarla.

Basta poco e già la ami.

 

 

 

 

 

 

IMG_20150705_173749 - Copia (3) - Copia - Copia - Copia 

Canali 

 

(altro…)

Slovenia

Viaggi | 21 luglio 2014 | By

 
 
Una volta che hai viaggiato, il viaggio non finisce mai, ma si ripete infinite volte negli angoli più silenziosi della mente. La mente non sa separarsi dal viaggio.
(Pat Conroy)
 
 
 
 
 
 
 
 

 

BLED
 
 
 
 
 
 

 

LA KREMNA REZINA
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 
LE GOLE DI VINTGAR
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
LUBIANA
 
 
 
 
 
 
 
 
IL FIUME SOCA
 
 
 

 
KRANJSKA GORA
 
 
 
 
 

Lo strudel, viaggio in Val Pusteria

Dolci, Viaggi | 21 aprile 2013 | By

 
 
Una bellissima vacanza, quella dell’estate 2012, che ci ha “stampato” negli occhi paesaggi indimenticabili, fra picchi e vallate, laghi e boschi quasi incontaminati, dove abbiamo trascorso delle bellissime giornate.
Ci si innamora subito di questo territorio dove ogni cosa sembra perfetta e le straordinarie bellezze naturali fanno da cornice ad ogni momento, ad ogni pensiero.
Anche la gastronomia del Sudtirolo ci ha piacevolmente colpito, ricca e varia di piatti deliziosi ha accontentato i gusti di tutti noi.
Canederli dolci e salati, zuppe di verdure e cereali, gustosi secondi piatti sia di carne che di pesce, e poi tanti fantastici dolci: krapfen, frittata sbriciolata ai frutti di bosco, torta di grano saraceno con confettura di ribes e ancora l’immancabile strudel.
Un dolce da forno che personalmente amo tantissimo, soprattutto classico alle mele………………..
 
 
 

 

 

Ingredienti per la pasta:

300 gr di farina
1 uovo
120 gr di burro
100 gr di zucchero a velo
1 bustina di vanillina
2 cucchiai di latte freddo
1/2 bustina di lievito
1 pizzico di sale
scorza di limone qb

Ho lavorato il burro con lo zucchero la scorza di limone e la vanillina, poi ho unito l’uovo e il latte.
Ho setacciato al farina con il lievito e il sale, l’ho aggiunta al composto ed ho impastato velocemente.
Ho fatto riposare la pasta in frigo, avvolta nella pellicola per circa 40 minuti.

 

 
 
 
Ingredienti per il ripieno:
 
600 gr di mele Golden delicious
2 cucchiai di pangrattato
1 cucchiaio di burro 
90 gr di zucchero
30 gr di burro
20 gr di pinoli 
20 gr di noci
uvetta ( l’ho sostituita con una manciata di bacche di Goji)
1 cucchiaio di rum
1 pizzico di cannella
una grattata di scorza di limone
zucchero a velo per decorare
 
 
 
 
 
 
 
Ho sbucciato le mele, le ho tagliate a fettine e le ho fatte insaporire in una padella antiaderente con i 30 gr di burro e lo zucchero.
Ho tostato il pangrattato e ci ho aggiunto un cucchiaio di burro, poi ho unito i due composti ed ho mescolato insieme ai pinoli, le noci, le bacche, il rum, la cannella e il limone.
Ho steso la pasta ottenendo una rettangolo dal quale ho ritagliato due strisce che ho tenuto da parte per le decorazioni.
Ho posizionato la frolla su una teglia foderata di carta forno, ho distribuito sopra il ripieno di mele ed ho richiuso lo strudel.
Ho utilizzato la pasta lasciata da parte dalla quale ho ritagliato alcune farfalle con una formina, e le ho utilizzate per decorare il dolce.
Ho spennellato con dell’uovo sbattuto prima di infornare a 180° per circa 30 minuti.
Ho cosparso il dolce con dello zucchero a velo non appena si è freddato.
 
Ed ora poche immagini che “raccontano” di più delle mie parole……………….
 
 

 

 

 

Con questo Post partecipo al contest di Squisito ” Viaggio nel gusto”

 

CONSIGLIA Fusilli con tonno e asparagi