Soda bread

 

E’ arrivato anche settembre. 

E con lui una nuova Re – Cake.

Con mia immensa gioia, visto questo mio lungo momento di vuoto creativo, questo appuntamento mi tiene ancora legata ad un filo.

Il filo che mi unisce ancora a questo Blog.

Vuol dire che in fondo in fondo non voglio mollare.

E quindi, mentre fuori cadono le foglie, e le temperature del mattino si fanno più pungenti, ho acceso il forno.

Ecco a voi il risultato.

Ma quanto mi è piaciuto questo Soda bread!?!?

Non ve lo dico… dovete provarlo. 

Giocate anche voi!

 

 

 

(altro…)

Torta di cioccolato dal cuore tenero con nocciole

Dolci, Torte | 10 marzo 2017 | By

 

E che cavolo! Va bene che ultimamente la mia vita ha preso una “piega” intensa e tutti i miei pensieri sono assorbiti dalle novità.

Però non trovare il tempo neanche per giocare a #scambiamociunaricetta…

E invece questo mese ce l’ho fatta.

Perchè questo giochetto mi piace proprio, mi fa socializzare con nuove amiche blogger e mi porta a curiosare nei loro “spazi” pieni di cose interessanti.

Questa volta la mia food blogger abbinata è Giuseppina Buti con il suo bellissimo Profumo di timo.

Inutile dire che da lei si potevano scegliere mille ricette, una meglio dell’altra.

Ma io, ultimamente, sono sempre di umore cioccolatoso…

 

 

 

 

(altro…)

Mini jaffa cakes

 

Ho aspettato quasi fino all’ultimo per cimentarmi con la Re-cake di questo mese, perché in vista del Natale sempre più vicino volevo stare un po’ attenta alle calorie.

E poi quando avevo proposto questi dolcetti alla mia famiglia di “schizzinosi” avevano tutti storto un pochino il naso all’idea della gelatina.

La loro riluttanza e la mia tenacia nel voler perseverare in una dieta senza dolciumi erano riuscite a tenermi alla larga da queste jaffa cakes.

E meno male! Perché sono buonissime, una vera tentazione, e hanno fatto capitolare anche i miei che non erano sembrati affatto entusiasti.

E le rifarò, altroché se le rifarò!

 

 

img_20161126_110711

 

 

(altro…)

Macarons clementine e cioccolato

Dolci | 18 novembre 2015 | By

 

 

Eccolo qua, finalmente, il mio appuntamento con il Re-cake del mese di novembre.

Una grande sfida: preparare i macarons.

Mamma mia, ero preoccupatissima, ma più che mai intenzionata a provare.

Beh, alla fine, ce l’ho fatta, ammetto che non è stato facilissimo e che il risultato non è poi così perfetto, ma considerando che temevo molto peggio, mi ritengo comunque soddisfatta.

E, tra l’altro, mi sono divertita tantissimo.

 

 

 

IMG_5684

 

 

(altro…)

Crostata con ricotta, miele e mistrà

Crostate, Dolci | 3 settembre 2015 | By

 

Ci sono luoghi che non ti stancano mai, dove passi l’estate da anni e la magia rimane sempre immutata.

E ogni volta, quando il tempo delle vacanze finisce e devi tornare a casa te ne vorresti portare via un pezzettino.

Un odore, un colore, un suono, una luce, quel che basta per non perdere il filo, fino al prossimo anno.

 

 

IMG_20150828_175927

 

 

Questa volta porto con me il ricordo di questa crostata, che ho preparato utilizzando tutti prodotti locali: la ricotta e il miele millefiori biologici del territorio di Camerino, nel Maceratese, e il Mistrà Varnelli, assoluta eccellenza della Regione Marche.

 

 

Crostata di ricotta, cioccolato, miele e Mistrà
Write a review
Print
Ingredients
  1. 2 dischi di pasta brisée
  2. 3 cucchiai di crema di nocciole
  3. 500 gr di ricotta vaccina fresca
  4. tre cucchiai di miele millefiori
  5. mezzo bicchierino di Mistra'
  6. scaglie di cioccolato fondente
Instructions
  1. Disporre uno dei dischi di pasta brisèe in una teglia rotonda e spalmarci la crema di nocciole lasciando liberi 3 cm di bordo.
  2. Setacciare la ricotta, dopo averla lasciata scolare, per eliminare l'eccesso di liquido e amalgamarla al miele e al Mistrà.
  3. Versarla sopra lo strato di crema di nocciole e cospargerla di scaglie di cioccolato fondente.
  4. Coprire con un altro disco di pasta più piccolo, precedentemente ritagliato e sigillare bene i bordi.
  5. Praticare delle piccole incisioni sulla superficie.
  6. Cuocere in forno già caldo per circa 30 minuti a 180°.
  7. Lasciarla raffreddare prima di servire.
maninpasticcio http://www.maninpasticcio.ifood.it/

 

 

(altro…)

CONSIGLIA Risotto al salto