Finocchi gratinati con besciamella all’ arancia

 

Per partecipare al gioco di #seiincucina, questo mese, per recuperare un po’ dopo i bagordi delle feste, si potevano usare tanti ingredienti detox.

Ed io l’ho fatto, salvo poi, rovinare l’intento con l’aggiunta della besciamella.

Mi perdonate?

Ma si, certo, perché sono buoni questi finocchi e lasciano in cucina un profumo indimenticabile di spezie e arancia.

Vorrei farveli assaggiare, ma non posso, peccato…e allora ve li faccio vedere!

 

 

 

 

 

(altro…)

Treccia svedese alle mele

 

Come è cominciato male quest’anno.

Attentati terremoti, catastrofi.

E noi qui, spettatori impotenti.

Un senso opprimente di angoscia invade, con forza, anche me.

Non mi resta che fermarmi un attimo, riflettere per reagire, prepararmi un’ ottima tazza di te e assaggiare la  Re-Cake 2.0 #20, la prima del nuovo anno.

Sperando sia di buon auspicio.

 

 

 

 

 

(altro…)

Donuts speziati con glassa allo sciroppo d’acero

Dolci | 26 marzo 2016 | By

 

 

Ed è così, che quest’anno , per festeggiare l’arrivo della Pasqua, ho approfittato del Re-cake del mese di marzo per preparare questi dolci per la prima volta.

I donuts o doughnuts, che dir si voglia, sono le classiche ciambelle americane fritte e ricoperte di glassature colorate.

La versione proposta dalle admin del Re-cake 2.0  era con cottura in forno, quindi decisamente light, dal sapore fortemente speziato e con una glassa allo sciroppo d’acero.

La mia versione è rimasta fedele all’originale, tranne che per l’omissione di una spezia nell’impasto, la cannella, che purtroppo era terminata nella mia fornitissima dispensa

(cosa assolutamente incredibile).

Direi che posso lasciarvi in “balia” di queste morbidissime ciambelle augurandovi una Pasqua d’amore.

 

 

 

IMG_5744

 

 

 

(altro…)

Banana bread

Dolci, Plumcakes | 11 marzo 2015 | By

 
Potrei dire molte cose.
Per esempio che sono rimasta affascinata da questo dolce anglosassone.
Oppure, che non fosse possibile non averlo ancora mai fatto.
Che nella maggior parte dei miei libri di cucina questa ricetta c’è e che quindi bisognava assolutamente provarla.
O ancora, che nella mia famiglia tutti amano i dolci con le banane.
Nulla di tutto questo, in effetti.
Semplicemente, nel mio cesto di frutta, troneggiavano un paio di grosse banane molto mature, decisamente più adatte alla pattumiera che al palato.
Ma, della serie “in cucina non si butta mai nulla”……….
Ecco il motivo del mio banana bread.
E devo dirvi che ce l’ha il suo perché, provare per credere!
 
 
 

 

(altro…)

Tortino di broccolo romano

 

 

Il broccolo romano è bello, intendo esteticamente gradevole, con le sue cimette a spirale che si ripetono in un disegno geometrico.
E mi affascina, mi incanta, come tutte le perfezioni della natura.
Sono quasi dispiaciuta di averlo cosi’ “spappolato” per renderlo ben amalgamabile.
Che il broccolo non me ne voglia……………
Ricco di vitamine e minerali, povero di calorie, ha anche riconosciute proprietà antitumorali.
Insomma bello e buono l’importante è non farlo cuocere troppo a lungo quando lo si lessa per non fargli perdere tutte le sue proprietà benefiche.

 

 

 
 
 
 
Ingredienti:
un broccolo romano
un limone
sale
pangrattato 
2 uova
50 gr di parmigiano
pepe bianco
noce moscata
burro qb
 
Ho lessato il broccolo in acqua acidulata con il succo di un limone per circa 20 minuti dopo averlo tagliato a cimette. L’ho scolato per bene e l’ho messo in una terrina per schiacciarlo accuratamente con una forchetta fino a renderlo una purea.
Ho aggiunto le uova, il parmigiano, il sale, due manciate di pangrattato, una spolveratina di pepe bianco e una generosa grattata di noce moscata. Ho amalgamato bene il tutto ed ho versato il composto in uno stampo imburrato livellandolo ad un’altezza di circa 3 centimetri.
Ho cosparso la superficie di pangrattato e parmigiano e l’ho fatto gratinare in forno per circa 15 minuti.
Un volta raffreddato l’ho tagliato con il coppa pasta per ottenere delle monoporzioni.
Questo è successo ieri, mentre oggi con i “ritagli” sbriciolati e due cucchiai di panna ci ho condito la pasta: della serie in cucina non si butta via niente!
 
 
 
 
 
 

 

CONSIGLIA Risotto al salto