Frozen yogurt

Dolci, Gelati | 28 giugno 2016 | By

 

Mi piace tanto il frozen yogurt.

E’ fresco, leggero, non ha troppe calorie e lo posso arricchire di qualsiasi gusto io abbia voglia al momento.

Dopo averne mangiati tanti in giro per Roma, e ormai quasi tutte le gelaterie lo fanno, ho pensato di potermelo preparare in casa.

E fatte diverse prove e aggiustamenti, questa è la versione che mi ha convinto di più.

Facile facile, chiunque può provarci, non richiede proprio nessuna abilità.

Vi do la mia parola che vi piacerà moltissimo.

 

 

 

IMG_6114

 

 

(altro…)

Biscotti al marsala con nocciole e cioccolato

Dolci | 14 dicembre 2014 | By

 
 
 
 
Il Natale nella mia vita complicata è stato tante cose, tante emozioni diverse, in un’altalena di gioie e  dolori.
Ma quando si avvicina, porta sempre nel mio cuore uno stato di euforia, che non so ben spiegare, mi mette di buon umore, mi carica di energia, mi elettrizza l’anima.
Anche quest’anno, che il momento non è dei più rosei, che sono piena di preoccupazioni e di impegni, e la stanchezza fa da padrona, l’atmosfera magica che questa festività  in arrivo porta con se, mi rapisce ancora una volta.
 
 
 
 
 
 
 

(altro…)

Crostata con confettura di amarene

Crostate, Dolci | 29 aprile 2014 | By

 

Ho fatto una crostata oggi.
                                                                                                                                                  L’ho sfornata di fretta, prima di uscire.                                                                                                                                                                                                                                                                                    L’ho lasciata in cucina, sul tavolo, ancora fumante.                                                                                                                                                     Sono tornata alle nove, dal lavoro e la crostata era ridotta ad una sola fettina e tante briciole.
               Hanno gradito, ne sono felice.
                     Forse il momento buio sta passando, piano piano, posso ricominciare…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                           

DSC02870

 

 

Per la frolla:

400 gr di farina 00
125 gr di zucchero
125 gr di burro
1 uovo intero
1 baccello di vaniglia

 

Per il ripieno:
500 gr di confettura di amarene

 

Ho impastato velocemente tutti gli ingredienti aggiungendo i semini del baccello di vaniglia.
Ho ottenuto un panetto morbido che ho lasciato nel frigorifero per 45 minuti.
Ho steso la frolla con il mattarello fra due fogli di carta forno e lasciando solo il foglio inferiore, ho posizionato il disco di pasta ottenuto in una teglia per crostate.
Ho tagliato con una rotella dentata la frolla in eccesso, ho riempito con la confettura di amarene ed utilizzato i ritagli per decorare la superficie della crostata.
Dopo 40 minuti di forno a 180°, era pronta.

 

 
 PicMonkey Collage

 

Torta M&M

 

Solo ieri combattevamo con i mostri del buio, solo ieri ti rimboccavo le coperte e mai saresti andato a dormire senza bacio della buona notte, solo ieri quando papà era fuori per lavoro facevi carte false per dormire nel lettone, solo ieri non saresti mai rimasto a casa da solo di sera…………
Ieri, 23 febbraio 2014, hai compiuto 15 anni, sei più alto di me di un palmo abbondante, scappi via da un bacio, sembri non aver mai paura di nulla, hai sempre una verità in tasca e…………..tanti amici, tanti impegni, sei simpatico, intelligente, ironico e sfrontato.
Stai diventando grande…………

 
 
 
 
Ingredienti per la base:
 
6 uova
250 gr di farina 00
250 gr di zucchero
1/2 bustina di lievito 
100 ml di olio di semi
 
Ho montato nella planetaria le uova con lo zucchero per circa 15 minuti alla massima velocità, e prima di spegnere ho versato l’olio a filo.
Ho aggiunto, mescolando dal basso verso l’alto, la farina setacciata con il lievito.
Ho imburrato e infarinato uno stampo da 24 cm, ci ho trasferito l’impasto ed ho infornato, in forno già riscaldato a 180° per circa 50 minuti.
 
Ingredienti per la farcitura e le decorazioni:
 
500 ml di panna 
250 ml di panna da montare già zuccherata
500 gr di cioccolato fondente
4 cucchiai di cacao 
sciroppo per la bagna
3 cucchiai di nutella
2 confezioni di M&M’s
wafer ricoperti di cioccolato
 
Ho diviso  la torta in tre dischi, li ho bagnati con uno sciroppo di acqua, zucchero e liquore all’arancia.
Ho farcito il primo e l’ultimo con una ganache preparata con il cioccolato e il mezzo litro di panna,  poi lasciata raffreddare in frigorifero (ne ho lasciata una parte per la copertura).
Invece sul disco centrale ho spalmato prima la nutella e poi steso una crema fatta montando la panna zuccherata e il cacao.
A torta ricomposta ho fatto colare sulla superficie la ganache rimasta, stendendola anche sulla circonferenza.
Ho decorato sistemando tutt’ intorno i wafer al cioccolato, gli M&M’s sulla superficie e un bel nastro giallo per tratttenere il tutto.
Ah, mi sono anche cimentata nella realizzazione di un’orribile Bart Simpson in pdz………….mamma mia che incapace!
 
 
 
 
 

Torta al mandarino

Dolci, Torte | 17 gennaio 2014 | By

 
 
E’ bello il mio alberello di mandarini, sta lì in un vaso, sul terrazzo, da quando mio marito tre mesi fa me lo ha regalato. 
Era il nostro anniversario, ventidue anni di matrimonio, e i mandarini all’inizio erano verdi e piccini piccini.
Adesso sono pronti, da cogliere.
Sono cresciuti, grandi e profumati ed io stamattina li ho raccolti per farci una torta: che soddisfazione!
Grazie amore, mi hai fatto un fantastico regalo.
 
 
 
 
 
 
 
Ingredienti:
 
3 uova
180 gr di zucchero
2 cucchiai di miele millefiori
mezzo bicchiere di olio di semi
il succo di 4 mandarini ( circa un bicchiere)
liquore al mandarino qb
150 gr di farina integrale
150 gr di farina 00
una bustina di lievito
granella di zucchero
una manciata di pinoli tostati
burro e farina per la teglia
 
Ho sbattuto con le fruste elettriche le uova con lo zucchero fino a renderle spumose. Ho quindi aggiunto nell’ordine: il miele, l’olio, il succo di mandarino, il liquore e la farina setacciata con il lievito.
Dopo aver imburrato e infarinato una teglia tonda da 22 cm, ci ho versato il composto e ho distribuito sulla superficie la granella di zucchero con i pinoli.
Ho infornato a 180° per 35 minuti.
 
 
 
 
 
 
 
CONSIGLIA Caesar Salad con salsa vinaigrette alla senape